Cosa fare se il vostro cane ha paura del toelettatore?

In questo articolo troverai le spiegazioni sul cosa fare se il vostro cane ha paura del toelettatore. Ai suoi occhi, il negozio del parrucchiere canino è un posto molto strano. Una persona sconosciuta gli tocca tutto il tuo corpo, usa strani strumenti come forbici o rasoi. Gli solleva la coda, strofina le orecchie, per poi bagnarlo completamente e passargli l’asciugacapelli. Il problema potrebbe anche derivare dal locale del parrucchiere. Parliamo, ad esempio, dell’odore di altri animali o del suono di strumenti e asciugatori. Pertanto, è comprensibile e normale che ci siano cani che vivono con ansia il momento della toelettatura.

Nella nostra toelettatura ci sono varie fasi per avere un risultato magnifico sul vostro Pelosetto.

La prima fase è la pulizia delle orecchie, pulendole all’interno dai peli. Leggete il pratico e-book gratis per la pulizia delle orecchie.

La seconda fase è sistemarlo nella vasca e metterlo a suo agio. Dopo di che gli si fanno le ghiandole anali per renderlo a fine toeletta più pulito e profumato.

Nella terza fase noi personalmente utilizziamo l’ozono che per i nostri clienti è in regalo, si bagna il pelo del Pelosetto per renderlo più morbido e per cani con problemi di dermatite.

Poi gli si fa lo shampoo e la maschera e si risciacqua per bene. si asciuga il cane con il phon e lo si spazzola per bene.

In fine gli si fa il taglio delle unghie, rasatura sotto i piedini e si effettua una sfumatura dove fanno i loro bisogni. Per renderli ancora più belli si eseguono gli ultimi ritocchi con la forbice; dopo una bella spruzzata di profumo e un fiocchetto, il vostro Pelosetto è pronto per una bella passeggiata. Consigliamo ti utilizzare shampoo Yuup.

 

Andiamo a scoprire cosa fare quando il cane ha paura del toelettatore

Occorre rendere l’appuntamento dal parrucchiere qualcosa di più normale e piacevole. La prima cosa che dovreste fare è capire come mai questa esperienza viene vissuta in un modo così traumatico.

Ad ogni modo, ci sono persone che rimangono nella toelettatura fino a quando il cane non ha terminato. Tuttavia, la presenza del proprietario rende l’animale più nervoso. Con il proprietario che abbandona i locali o si allontana dalla vista, gran parte dello stress scompare.

In molti esemplari, la maggior paura è legata all’uso dell’asciugacapelli. L’aria calda provoca una sensazione per loro strana sulla loro pelle.

Può anche succedere che al cane non piaccia essere toccato da un estraneo in zone delicate. Come sotto la coda, dietro le orecchie o nella zona interna delle zampe. Quando siete a casa, attraverso giochi, premi e carezze, potrete abituarlo a questo tipo di contatto fisico.

cosa fare se il vostro cane ha paura del toelettatore

Ridurre l’ansia del cane dal parrucchiere

D’altra parte, ci sono cani che fanno di tutto per non andare dal parrucchiere. Se si rendono conto che state per portarceli, rallentano, cercano di scappare o si rifiutano di camminare.

Per far si che ciò non accada bisogna si possono eseguire questi semplici modi per abituare il vostro cane:

Percorrete la strada che porta dal vostro toelettatore anche in altre circostanze, non solo quando portate a lavare il vostro animale. Le prime volte, il cane potrebbe rifiutarsi, non dovete forzarlo, ma cercate di creare un’aspettativa positiva durante il percorso. Date al cane un giocattolo che gli piace, lanciate degli snack o altri premi sul marciapiede, incoraggiatelo e lodatelo quando decide di camminare per il percorso che, tempo addietro, lo spaventava.

Una volta superato l’ostacolo del percorso, andate dal parrucchiere per fare altre cose. Anche semplici come per salutare il parrucchiere. Una volta nel negozio, premiate l’animale. Si abituerà a considerare questo luogo come assolutamente normale e familiare.

Seguendo questi passaggi e con un po’ di pazienza, l’ansia diminuirà. Diminuirà il nervosismo e il cane smetterà di impuntarsi e di fuggire via.

 

Cane dal parrucchiere senza stress

In alcune città stanno emergendo dei nuovi saloni di bellezza per cani “a stress zero”. In questi luoghi, i parrucchieri conoscono la lingua dei cani e, quindi, capiscono se si sentono a loro agio o se soffrono di stress. Sanno come rassicurarli e rispettano i tempi di ciascun esemplare, senza forzare nulla.

Cercate questi tipi di parrucchieri canini nella vostra città o quartiere. Parlate con i responsabili per capire se il loro modo di lavorare si adatta alle problematiche del vostro cane. Poi fate una prova per verificare con mano la qualità del servizio offerto e se il vostro cane ha paura del parrucchiere.

 

Prendete nota dei nostri suggerimenti sul cosa fare se il vostro cane ha paura del cane e vedrete che, con pazienza e costanza, il vostro cane non avrà più paura del toelettatore.

 

CALL TO ACTION – ECCOMERCE